Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È morto, verso sera all'ospedale San Raffaele di Milano, il pilota di motonautica Paolo Zantelli. Nel pomeriggio aveva avuto un incidente di gara all'Idroscalo di Milano. Era campione italiano di Formula 2

Zantelli, 48 anni, era di Colorno, paese della provincia di Parma. Assieme al fratello Dino era portacolori della Motonautica Parmense e per allenarsi aveva scelto il fiume Po con sede il porto di Sacca di Colorno.

Zantelli era in seconda posizione nel campionato del mondo di motonautica Formula Due e, a inizio mese, si era imposto nel Gran Premio di Gran Bretagna, una delle ultime prove del campionato iridato nelle acque del Water Sport Center di Nottingham.

In classifica generale aveva 38 punti ed era alle spalle del campione scandinavo Erik Stark. L'ultima prova del mondiale è in programma in dicembre in Sud Africa a Sasolburg. La due giorni di gara dell'Idroscalo di Milano era molto attesa da Paolo Zantelli che puntava a conquistare il titolo europeo di categoria.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS