Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sgominata dai carabinieri di Verbania una banda di albanesi specializzati in furti in abitazione nel Nord Italia. La banda, composta di quattro uomini di età compresa tra i 30 e i 38 anni, operava in particolare in Piemonte, Lombardia, Veneto e Trentino Alto Adige e poteva contare di volta in volta sull'aiuto di complici locali.

Le indagini erano cominciate nel maggio scorso a Cannobbio (Verbania), in seguito a una serie crescente di furti in case della zona. Partendo da Cannobbio, i carabinieri hanno accertato che i quattro hanno messo a segno tra maggio e giugno almeno 42 furti non solo nel Verbano ma anche in diverse altre province: Cuneo, Alessandria, Novara, Sondrio, Belluno, Bolzano e Trento.

I carabinieri ritengono che i quattro potessero contare sull'aiuto di altri gruppi operanti nelle diverse zone. Erano cioè i capi di un'organizzazione più complessa. L'indagine, che prosegue, ha portato al sequestro di numerose automobili di grossa cilindrata e parte della refurtiva.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS