Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il presidente della Regione siciliana, Raffaele Lombardo, si è dimesso oggi, come aveva promesso di fare da varie settimane, a seguito di un suo coinvolgimento in una vicenda giudiziaria. E' infatti imputato per concorso esterno in associazione mafiosa.

"Da più parti mi è stato chiesto di non dimettermi, ma io oggi farò seguito a ciò che avevo detto da tempo: che affronterò il giudizio del giudice da cittadino e non da Presidente della regione", ha affermato Lombardo davanti al Consiglio regionale.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS