Navigation

Italia: si lancia da viadotto, vivo dopo volo dieci metri

Questo contenuto è stato pubblicato il 01 settembre 2012 - 21:46
(Keystone-ATS)

È vivo, anche se ricoverato in gravi condizioni nell'ospedale di Pescara, un 41enne di Mola (Bari) che nel pomeriggio si è gettato da un viadotto dell'autostrada dell'A14, al km 431, in direzione Nord, tra Vasto e Casalbordino, in provincia di Chieti.

L'uomo è stato soccorso e trasportato all'ospedale di Pescara. La sua auto è stata trovata parcheggiata nell'area di sosta. Il salto nel vuoto di una decina di metri è stato attutito dalla folta vegetazione.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?