Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il Centro nazionale di soccorso della Guardia costiera italiana sta coordinando le operazioni di soccorso di sei gommoni alla deriva con a bordo circa 600 migranti, a circa 50 miglia a nord delle coste libiche. Tutte le richieste di aiuto sono arrivate tramite telefono satellitare.

Sul posto sono stati dirottati due mercantili e la nave Peluso della Guardia costiera, che hanno già localizzato i sei gommoni in difficoltà. La nave delle Capitanerie di Porto ha iniziato le operazioni di recupero dei migranti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS