Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'ha vista sola in una strada deserta. E ha pensato di aggredirla con l'intento di stuprarla. Ma non poteva sapere che era una poliziotta del commissariato San Lorenzo (Roma) che aveva appena finito il suo turno di lavoro.

L'agente ha reagito all'aggressione dell'uomo, un francese di Grenoble di 54 anni. Si è divincolata e lo ha messo in fuga dopo che lui le aveva lanciato addosso uno scooter. Poi lo ha inseguito per centinaia di metri fino a raggiungerlo e bloccarlo dopo una violenta colluttazione, con l'aiuto dei colleghi del commissariato San Lorenzo. L'episodio è avvenuto nella serata di ieri, dopo le ore 20.

L'aggressore è stato arrestato per violenza sessuale ed è stato condannato per direttissima oggi a un anno e due mesi di reclusione. Nei suoi confronti sono state avviate le pratiche per l'espulsione dal territorio nazionale. La donna ha riportato lievi ferite medicate in ospedale.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS