Navigation

Italia: Vasco Rossi nel mirino del fisco

Questo contenuto è stato pubblicato il 19 gennaio 2012 - 19:52
(Keystone-ATS)

Vasco Rossi nel mirino del fisco: le autorità tributarie italiane stanno indagando sui rapporti tra il cantante emiliano e le sue società per accertare se siano state pagate meno tasse del dovuto. Lo rivela il settimanale "L'Espresso" nel numero in edicola domani.

Una prima serie di cosiddetti verbali di constatazione, il primo passo del processo di accertamento, è stata inviata alle società di cui l'artista è titolare alla fine di dicembre, in seguito ad alcune verifiche condotte nel corso del 2011.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?