Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Italia: VCO resta piemontese, no quorum referendum pro Lombardia

Anche la Valle Vigezzo continuerà ad avere Torino e non Milano come riferimento politico-amministrativo.

KEYSTONE/ALESSANDRO DELLA BELLA

(sda-ats)

Il Verbano Cusio Ossola (VCO) resta in Piemonte. Il referendum per il passaggio alla Lombardia, il primo in Italia per un cambio di Regione, non ha raggiunto il quorum.

"La comunità del VCO ha dimostrato saggezza e responsabilità, respingendo una proposta illusoria che avrebbe messo seriamente a rischio le certezze e quindi le prospettive di quella Provincia", commenta il presidente delle Regione Piemonte, Sergio Chiamparino.

Nei 225 seggi allestiti nei 76 Comuni della Provincia ha votato il 33,2% degli aventi diritto. Alle 12.00 la percentuale era stata del 9,75%; il 27,27% alle 19.00. Troppo poco per pensare di raggiungere la metà dei votanti più uno per rendere valida la consultazione. Ammette la sconfitta prima ancora della chiusura delle urne lo stesso comitato Pro Lombardia. "L'astensionismo, purtroppo c'è stato, ma eravamo Davide contro Golia, avevamo contro la Regione. Il referendum è arrivato presto e il tempo per prepararci è stato poco. Comunque, quando il popolo decide ne prendo atto".

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.