Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un velivolo è esploso in volo nelle campagne del Vercellese ed è precipitato tra Santhià e Alice Castello. Due i morti carbonizzati secondo i soccorsi sanitari, che stanno intervenendo sul posto con i vigili del fuoco.

A precipitare, secondo le prime informazioni, sarebbe stato un velivolo sperimentale militare. Alcuni testimoni riferiscono di avere sentito un boato, seguito dalla caduta di rottami. Si tratterebbe di un 'convertiplano' medio-leggero AW 609 della Agusta Westland.

Le due vittime sono un ex ufficiale della Marina statunitense e un pilota di Sesto Calende (Varese).

"Volava basso sulle case ed era in fiamme. Il pilota è stato bravo a portarlo fino sui campi di mais. Se fosse caduto in città, sarebbe stata una strage". Lo sostengono alcuni studenti, testimoni oculari dell'incidente. Secondo le prime informazioni raccolte, il velivolo sperimentale militare era partito da Vergirate, in provincia di Varese, dove ha sede l'Agusta Westland.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS