Navigation

Italia: vicino incendia casa, cane sveglia padroni, salvi condomini

Questo contenuto è stato pubblicato il 27 giugno 2013 - 16:14
(Keystone-ATS)

Sarebbe stato un cane, un golden retriver di quasi due anni, a dare per primo l'allarme dopo che un uomo di 53 anni, livornese, la notte scorsa aveva incendiato la sua abitazione nel tentativo di suicidarsi.

'Mia', questo il nome del cane, avrebbe iniziato ad abbaiare svegliando i suoi padroni che abitano sullo stesso pianerottolo nel palazzo dell'aspirante suicida e che hanno dato l'allarme. L'uomo, poi bloccato dagli agenti, è stato arrestato e ora è piantonato in ospedale.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo