Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sono finalmente in volo verso casa "La chiesa riformata di Nuemen" (1884) e la "Vista dalla spiaggia di Scheveningen" (1882), i due capolavori di Van Gogh, trafugati nel dicembre 2002 dal Vincent Van Gogh Museum di Amsterdam.

Furono ritrovati, nel settembre scorso, dai finanzieri del Comando Provinciale di Napoli durante un'operazione anti camorra nei confronti di un'organizzazione legata al clan Amato-Pagano (i cosiddetti Scissionisti) dedita al traffico internazionale di stupefacenti.

Di inestimabile valore economico oltre che artistico, le due tele ritrovate nell'intercapedine di un appartamento, in apparente buono stato, erano anche state inserite dall'Fbi nella Top ten art crimes, speciale lista di opere d'arte ricercate in tutto il mondo. Come annunciato oggi dal ministro italiano di Beni culturali e turismo, Dario Franceschini, e dal Generale Giorgio Toschi, dopo una prima cerimonia di riconsegna ufficiale e una temporanea esposizione al Museo Capodimonte a Napoli, i dipinti sono partiti oggi dall'aeroporto di Capodichino per fare definitivo ritorno "a casa", in Olanda.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS