Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Nascondevano 16 chili di droga in macchina: è quanto hanno trovato durante un controllo mirato svolto la scorsa settimana la polizia giurassiana in collaborazione con il Corpo delle guardie di confine.

Diversi mesi di indagini della polizia giudiziaria e del Ministero pubblico hanno permesso di stabilire che una persona era coinvolta in un traffico di stupefacenti cantonale e nazionale, indica un comunicato odierno del Ministero pubblico.

In data 4 maggio il presunto trafficante e un'altra persona sono stati fermati al ritorno da un viaggio in Olanda. La polvere bianca, suddivisa in 16 pacchetti da un chilo, è risultata positiva al test dell'anfetamina. I due cittadini stranieri domiciliati nel canton Giura sono stati posti in detenzione preventiva.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS