Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Previsto a fine 2011, l'insediamento nel Giura del fabbricante indiano di vaccini per il pollame Venky's potrebbe essere ritardato: la Confederazione e le autorità giurassiane vogliono ottenere maggiori informazioni sulle misure di sicurezza legate alla fabbricazione dei prodotti.

Trattandosi di sostanze "sensibili", l'obiettivo delle autorità è di ottenere la garanzia ch'esse non rappresentino un pericolo per l'ambiente, ha indicato oggi alla Radio della Svizzera romanda (RSR) il ministro giurassiano dell'ambiente Philippe Receveur.

L'Ufficio federale dell'ambiente ha chiesto lo svolgimento di studi supplementari, mentre il Giura ha incaricato una società indipendente specializzata nell'esame dei rischi biologici di analizzare i documenti forniti dall'impresa indiana.

Venky's, una filiale del gruppo VH, ha l'intenzione di costruire una fabbrica a Bassecourt (JU), dove saranno prodotti i vaccini destinati in particolare ai mercati europeo e asiatico. Lo stabilimento dovrebbe dare lavoro ad una cinquantina di persone.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS