Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'autostrada A16 "Transjurane" che collega Bienne, nel canton Berna, con la Francia passando per il Giura bernese e il canton Giura sarà da oggi interamente aperta al traffico.

KEYSTONE/STEFAN MEYER

(sda-ats)

L'autostrada A16 "Transjurane" che collega Bienne, nel canton Berna, con la Francia passando per il Giura bernese e il canton Giura sarà da oggi interamente aperta al traffico con l'inaugurazione dell'ultimo tratto tra Court (BE) e Loveresse (BE).

Al taglio del nastro parteciperà stamane anche la presidente della Confederazione e ministra dei trasporti Doris Leuthard. La cerimonia comincerà alle 10.30 nella galleria di Bévilard (BE).

Per integrare nel paesaggio questo tratto autostradale di 9,4 chilometri nella Valle di Tavannes è stata necessaria la realizzazione di diverse opere imponenti, in particolare gallerie.

Con l'apertura dell'ultimo tratto ancora incompiuto della A16 transgiurassiana si volta un'importante pagina di storia per le comunicazioni stradali in questa regione della Svizzera nordoccidentale, dopo decenni di attesa. Gli automobilisti impiegheranno ormai meno di un'ora per percorrere gli 85 chilometri dal lago di Bienne alle porte della Francia. L'autostrada è costata in tutto circa 6,5 miliardi di franchi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS