Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Riuniti in assemblea generale straordinaria a Zurigo gli azionisti di Julius Bär hanno approvato oggi l'aumento di capitale necessario per finanziare in parte l'acquisto delle attività di gestione patrimoniale al di fuori degli Stati Uniti dell'americana Merrill Lynch, istituto detenuto da Bank of America. Lo ha indicato oggi la banca privata zurighese. La transazione era stata annunciata il 13 agosto.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS