Navigation

Julius Bär: approvato aumento capitale

Questo contenuto è stato pubblicato il 19 settembre 2012 - 18:05
(Keystone-ATS)

Riuniti in assemblea generale straordinaria a Zurigo gli azionisti di Julius Bär hanno approvato oggi l'aumento di capitale necessario per finanziare in parte l'acquisto delle attività di gestione patrimoniale al di fuori degli Stati Uniti dell'americana Merrill Lynch, istituto detenuto da Bank of America. Lo ha indicato oggi la banca privata zurighese. La transazione era stata annunciata il 13 agosto.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.