Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La banca privata Julius Bär chiuderà per fine ottobre la propria filiale di Ascona. In futuro, rimarrà quindi attiva in Ticino la sola sede di Lugano, dove lavorano circa 200 dipendenti, ha dichiarato all'ats un portavoce dell'istituto confermando una notizia diffusa da radio RSI.

Meno di una mezza dozzina di persone sono interessate dalla cessazione dell'attività sulle rive del Verbano, ha precisato il portavoce, spiegando che la decisione di chiudere la filiale è caduta al termine di un esame eseguito sull'intera attività svolta da Julius Bär in Svizzera.

SDA-ATS