Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Risultati in crescita nel 2014 per Jungfraubahn, il gruppo bernese che gestisce la ferrovia della Jungfrau e diversi impianti di risalita nella regione.

L'utile netto è salito a 30,4 milioni di franchi (+0,6% rispetto all'anno prima), il risultato operativo Ebit si è attestato a 38,6 milioni, mentre il fatturato ha raggiunto 165,3 milioni, ha comunicato oggi l'impresa.

Il giro d'affari è a un livello record e lo stesso può essere detto per l'affluenza sullo Jungfraujoch: l'anno scorso 866'000 persone hanno raggiunto la celebre meta nelle Alpi bernesi.

Per quanto riguarda il futuro l'anno è partito bene in relazione allo Jungfraujoch. Continuano per contro a diminuire i ricavi generati dagli sport invernali: il numero dei turisti del segmento nella stagione 2013/2014 è diminuito del 7% a 975'000.

Secondo i vertici dell'azienda è ancora difficile stimare gli affetti del rafforzamento del franco. Sul breve termine non sono previste misure speciali.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS