Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

KABUL - Un commando di talebani ha attaccato oggi la sede della compagnia di sicurezza britannica Hart Security in una operazione nel centro di Kabul che è costata la vita a due kamikaze e a due agenti della sicurezza.
Gli insorti sono passati all'offensiva in un'ora per loro insolita, le 15.30 (le 13.00 in Sbizzera), nella 9a strada del quartiere di Taimani, cercando di entrare nell'edificio della Hart Security, che è anche guesthouse per i dipendenti, ma sono stati affrontati dalle guardie che lo proteggevano.
È scoppiata una sparatoria, ha riferito il capo della polizia criminale di Kabul, generale Sayed Abdul Ghaffar Sayedzada, in cui un kamikaze si è fatto esplodere causando la morte di un suo compagno e di due dipendenti della società, mentre un terzo è rimasto ferito.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS