Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

VARSAVIA - Ci sono ancora corpi delle vittime tra le lamiere dell'aereo precipitato sabato a Smolensk, in Russia, con a bordo il presidente polacco Lech Kackynski. Lo ha reso noto oggi a Varsavia il procuratore generale polacco Andrzej Seremet in una conferenza stampa.
Questi ha aggiunto che non vi sono al momento indicazioni per le quali i piloti dell'aereo precipitato, abbiano subito pressioni per effettuare un atterraggio nonostante le avverse condizioni meteorologiche.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS