Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'ex presidente afghano Hamid Karzai

KEYSTONE/EPA/RAJAT GUPTA

(sda-ats)

"Condanno con forza e nel modo più netto il lancio della ultima arma sull'Afghanistan, la più potente bomba non nucleare, da parte dei militari degli Stati Uniti". Così l'ex presidente Afghano Amid Karzai in un post su Twitter citato dalla Tass.

"Questa non è guerra al terrorismo, ma utilizzo del nostro paese, disumano e brutale, come banco di prova per armi nuove e pericolose". "Sta a noi, gli afgani, fermare gli Stati Uniti", ha concluso.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS