Tutte le notizie in breve

L'ex presidente afghano Hamid Karzai

KEYSTONE/EPA/RAJAT GUPTA

(sda-ats)

"Condanno con forza e nel modo più netto il lancio della ultima arma sull'Afghanistan, la più potente bomba non nucleare, da parte dei militari degli Stati Uniti". Così l'ex presidente Afghano Amid Karzai in un post su Twitter citato dalla Tass.

"Questa non è guerra al terrorismo, ma utilizzo del nostro paese, disumano e brutale, come banco di prova per armi nuove e pericolose". "Sta a noi, gli afgani, fermare gli Stati Uniti", ha concluso.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve