Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Cinque militanti del movimento separatista Hizbul Mujaheddin (Partito dei guerrieri santi) sono stati uccisi oggi prima dell'alba in Kashmir in uno scontro a fuoco con un reparto delle forze di sicurezza indiane. Lo scrive l'agenzia di stampa Pti.

Un portavoce della Difesa ha precisato che i guerriglieri, stranieri ed appartenenti al gruppo Qadri Asadullah dei Mujaheddin, sono stati intercettati nell'area di Preng del distretto di Ganderbal.

Da parte sua, un alto funzionario della polizia ha aggiunto che lo scontro a fuoco è avvenuto ai margini della foresta di Najwan e che "quando il commando si è sentito in trappola ha sparato contro i militari in un incidente che si è concluso con la loro morte".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS