Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È ormai giudice a tutti gli effetti.

KEYSTONE/EPA/SHAWN THEW

(sda-ats)

"Sarò un giudice imparziale, il miglior giudice che possa essere, un giocatore in una squadra di nove": lo ha detto nel suo discorso di giuramento alla Casa Bianca il nuovo giudice della Corte Suprema Brett Kavanaugh.

Il magistrato ha ringraziato il presidente Donald Trump per il suo "saldo" e "risoluto" sostegno durante l'iter di conferma. Kavanaugh ha anche ricordato di aver "promosso l'avanzamento delle donne, ispirato da sua madre, "una pioniera per le donne" (giudice in Maryland, ndr), e di aver ingaggiato quattro assistenti legali donne per il suo nuovo ruolo, "una prima nella storia delle corte suprema".

"Voglio scusarmi con Brett e tutta la sua famiglia per il dolore e la sofferenza che siete stati costretti a sopportare", ha da parte sua detto Donald Trump, aprendo il suo intervento.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS