Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Cambio fulmineo al vertice del governo kazako: il premier Serik Akhmetov, 55 anni, in carica dal settembre 2012, si è dimesso senza spiegare i motivi e il presidente Nursulan Nazarbaiev ha già proposto il suo sostituto: Karim Masimov, che aveva guidato il governo precedentemente per poi diventare capo dell'amministrazione presidenziale.

Come da prassi, si è dimesso l'intero governo, ma Akhmetov ha auspicato che molti ministri continuino a lavorare anche nel prossimo esecutivo.

SDA-ATS