Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Almeno 14 persone sono rimaste uccise e 12 ferite in un attacco che si ritiene sia stato sferrato dal gruppo jihadista somalo al-Shabaab, nella Contea di Mandera in Kenya, vicino al confine con la Somalia.

A confermare l'attacco di questa mattina è stato Alex Ole Nkoyo, commissario della Contea di Mandera. Egli ha precisato che uomini armati hanno lanciato granate in un edificio residenziale a circa due chilometri dalla città di Mandera.

"Tredici uomini ed una donna, per lo più operai edili, sono stati uccisi nell'attacco all'alba. Dodici persone sono state evacuate e trasportate in ospedale", ha riferito Nkoyo all'agenzia di stampa Xinhua, aggiungendo che ancora non si sa chi ci sia dietro l'attentato e che è stata subito "lanciata una caccia all'uomo" per trovare gli assassini.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS