Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È una donna, l'ambasciatore del Venezuela in Kenya, trovata strangolata questa mattina nella sua residenza di Runda, nella periferia di Nairobi.

Si tratta, riferiscono i media locali, di Olga Fonseca, 57 anni, arrivata nella capitale kenyana qualche mese fa, dopo che il suo predecessore era stato accusato di molestie sessuali da parte di alcuni collaboratori dell'ambasciata.

Fonti vicine alla donna riferiscono che nelle ultime settimane Fonseca aveva avuto scontri con i dipendenti che si erano rifiutati di ritrattare le denunce sporte nei confronti dell'ex ambasciatore Gerarto Da Silva. La denuncia era stata presentata presso alla polizia diplomatica lo scorso mese di aprile.

Le autorità locali stanno interrogando i tre uomini che lavoravano presso la casa della donna.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS