Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Alcune centinaia di turisti britannici, fino a 400 a quanto si apprende, vengono rimpatriati dal Kenya da agenzie di viaggio, dopo essere stati evacuati da alcuni resort turistici in particolare nella zona di Mombasa, in seguito all'avvertimento del Foreign Office che segnala un persistente rischio di attacchi terroristici nella zona.

Il primo volo con a bordo i turisti britannici evacuati è atterrato questa mattina all'aeroporto londinese di Gatwick. Il resto dovrebbe giungere nel Regno Unito entro sera.

Intanto i tour operator Thomson e First Choice hanno cancellato voli per il Kenya previsti fino ad ottobre. Anche la Kuoni, ha fatto sapere di aver sospeso per il momento la sua offerta di soggiorni turistici sulla costa del Kenya.

Il Foreign Office sconsiglia tutti i viaggi "non indispensabili" nella zona, in particolare nei 60 chilometri dalla frontiera con la Somalia.

SDA-ATS