Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Era ancora nascosta in un armadio, a due giorni dal massacro di 148 studenti compiuto dai miliziani Shabab nel college di Harissa in Kenya.

I soccorritori l'hanno scoperta sabato mattina: Cynthia Charotich, 19 anni, si era nascosta sotto un mucchio di vestiti in un guardaroba, per sfuggire alla furia sanguinaria dei terroristi islamici e non era uscita nemmeno quando aveva sentito le voci di suoi compagni di classe che erano sopravvissuti alla strage. Anche stamane, i soccorritori hanno dovuto penare non poco per convincerla che volevano salvarla e che non erano terroristi pronti ad ucciderla.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS