Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Decine di persone sono rimaste uccise nelle violenze tra diverse comunità nel nord del Kenya. Lo riferiscono Ong e media. Il quotidiano Standard parla di un bilancio di 27 morti negli scontri durati una settimana vicino alla città di Moyale. Per Jaffer Isaak, militante per la fine del tribalismo, le vittime sono tra 70 e 120.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS