Navigation

Kenya: referendum; ufficiale, approvata nuova costituzione

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 agosto 2010 - 20:26
(Keystone-ATS)

NAIROBI - La nuova Costituzione del Kenya, che mira a rafforzare le istituzioni democratiche del Paese africano, è stata approvata con il 67,25 dei consensi nel referendum che si è tenuto nella giornata di ieri. A renderlo noto è la Commissione elettorale indipendente che in serata ha comunicato i risultati definitivi.
"Il sì ha ottenuto 5.954.767 voti - ha detto il presidente della Commissione Issack Hassan - vale a dire il 67,25 dei consensi. La Costituzione è dunque approvata con oltre il 50% dei voti".
L'affluenza ai seggi è stata pari al 71%, circa "otto milioni di votanti si sono recati alle urne su un totale di 12,4 milioni di persone registrate", ha aggiunto Hassan precisando che i no hanno ottenuto "2.687.183 di voti, pari al 30,35%".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.