Navigation

Khamenei, gli Emirati hanno tradito l'islam

La Guida suprema iraniana se l'è presa anche con il consigliere e genero del presidente Usa, Jared Kushner. KEYSTONE/AP/Andrew Harnik sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 01 settembre 2020 - 11:54
(Keystone-ATS)

Gli Emirati Arabi Uniti "hanno tradito il mondo musulmano, le nazioni arabe, i Paesi della regione e la Palestina" normalizzando le loro relazioni con Israele. Lo ha detto la Guida suprema iraniana, Ali Khamenei, nella sua prima reazione dopo l'intesa tra i due Paesi.

Questo tradimento non durerà a lungo" ma "lo stigma resterà su quel Paese per sempre, perché ha aperto la via alla presenza dei sionisti nella regione e dimenticato la loro occupazione delle terre palestinesi", ha sostenuto l'ayatollah Khamenei in una videoconferenza con funzionari del ministro dell'Educazione e diffondendo il messaggio anche attraverso Twitter.

"Gli Emirati Arabi Uniti hanno preso delle misure contrarie agli interessi del mondo islamico avviando la cooperazione con gli israeliani e certi velenosi elementi americani, come il membro ebreo della famiglia di Trump", ha aggiunto la Guida di Teheran, riferendosi al consigliere e genero del presidente Usa, Jared Kushner.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.