Gli Stati Uniti continuano a premere l'Arabia Saudita perché vengano identificati e portati davanti alla giustizia i responsabili dell'omicidio del giornalista saudita Jamal Khashoggi.

Lo ha detto Mike Pompeo, segretario di Stato degli Usa, citato dai media sauditi, parlando ai giornalisti prima di recarsi a Riad e proveniente dal Qatar.

Nella capitale saudita Pompeo ha incontrato il principe ereditario saudita Muhammad ben Salman.

Dal Qatar Pompeo ha detto che "continueremo ad avere un dialogo col principe ereditario e con i sauditi perché siano accertate in pieno le responsabilità per l'inaccettabile omicidio di Jamal Khashoggi".

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.