Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Khashoggi: telefonata implicherebbe principe Salman

Il giornalista ucciso Jamaal Khashoggi.

KEYSTONE/EPA/ERDEM SAHIN

(sda-ats)

Poco dopo l'omicidio del giornalista Jamal Khashoggi il 2 ottobre scorso, un membro del team saudita inviato nel consolato di Riad a Istanbul telefonò a un suo superiore dicendogli di "dire al tuo capo" che la missione è stata portata a termine.

Lo riporta il New York Times citando tre persone a conoscenza di una registrazione dell'assassinio di Khashoggi ottenuta dall'intelligence turca. Secondo il quotidiano si ritiene - non ci sono prove - che il 'capo' in questione sarebbe stato il principe ereditario saudita Mohammed bin Salman.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.