Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

In Kosovo è stato raggiunto oggi un accordo per la formazione di un nuovo governo guidato dal premier uscente, Hashim Thaci. A firmare l'intesa sono stati il Partito democratico del Kosovo (Pdk) del premier Thaci, uscito vincitore dalle elezioni del 12 dicembre, e l'Alleanza per il nuovo Kosovo (Akr) del ricco imprenditore Behgjet Pacolli.

L'accordo prevede che Pacolli sarà il nuovo presidente della repubblica, in sostituzione di Fatmir Sejdiu, dimessosi lo scorso settembre.

Al partito di Thaci andranno i ministeri più importanti a cominciare da Esteri, Interno e Difesa mentre l'Akr otterrà tre dicasteri e un vicepremier.

Il nuovo governo verrà ufficialmente presentato lunedì prossimo in concomitanza con la prima seduta del nuovo parlamento. Dopo l'insediamento dei nuovi organi statali è atteso l'avvio del dialogo tra Pristina e Belgrado, auspicato dall'Unione europea e dalle Nazioni Unite.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS