Navigation

Kosovo: colloquio Vucic-Lavrov, appoggio Russia a Serbia

Il ministro degli esteri russo Serghiei Lavrov ha ribadito il pieno appoggio di Mosca alla Serbia del presidente Aleksandar Vucic (foto d'archivio) KEYSTONE/AP/Darko Vojinovic sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 06 settembre 2020 - 21:56
(Keystone-ATS)

Il pieno appoggio di Mosca alla Serbia, a cominciare dal dossier sul Kosovo, è stato ribadito dal ministro degli esteri russo Serghiei Lavrov, in un colloquio telefonico oggi con il presidente serbo Aleksandar Vucic.

Come ha riferito la presidenza a Belgrado, Vucic ha informato Lavrov sui colloqui relativi al Kosovo avuti a Washington, dove venerdì è stato firmato un accordo economico con Pristina con la mediazione statunitense, e oggi a Bruxelles con i responsabili europei alla vigilia domani di una nuova sessione del dialogo con Pristina facilitato dalla Ue.

Nel colloquio sono stati constatati la stretta amicizia e l'ottimo stato dei rapporti bilaterali, una cui conferma sarà la prevista visita del presidente russo Vladimir Putin a Belgrado in ottobre.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.