Navigation

Kosovo: crisi nord, serbi cominciano a rimuovere barricate

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 dicembre 2011 - 14:37
(Keystone-ATS)

Nel nord del Kosovo i serbi hanno cominciato oggi a smantellare tre barricate a ridosso del confine con la Serbia, due in corrispondenza di Jagnjenica, teatro il 28 novembre scorso di violenti scontri con i militari della Kfor, e una a Jarinje.

La Kfor da parte sua ritirerà i mezzi blindati che da settimane si opponevano ai posti di blocco istituiti dai serbi. Lo smantellamento delle prime barricate - in tutto una quindicina - giunge dopo l'intesa raggiunta venerdì notte a Bruxelles dalle delegazioni di Belgrado e Pristina, che si sono accordate per una gestione congiunta dei posti di frontiera nel nord del Kosovo, unitamente al personale di Eulex, la missione europea in Kosovo.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?