Navigation

Kosovo: Thaci disposto a incontrare presidente serbo Tadic

Questo contenuto è stato pubblicato il 02 febbraio 2012 - 20:45
(Keystone-ATS)

Il premier kosovaro, Hashim Thaci, si è detto disposto a negoziare con il presidente serbo, Boris Tadic, per esaminare l'intera gamma di problemi sul tappeto e tentare di migliorare le relazioni tra i due Paesi.

"Le posizioni della Serbia sul Kosovo non sono giuste, e vogliamo una volta per tutte affrontare la situazione nella sua globalità", ha detto Thaci all'emittente macedone Alfa Tv. "La Serbia - ha aggiunto - deve cambiare il suo atteggiamento, non solo nei confronti del Kosovo, ma anche verso gli altri Paesi dei Balcani".

"Noi siamo disposti a cooperare, e a lavorare insieme per integrarci nelle strutture europee. Io e Boris Tadic, come due leader, abbiamo il dovere di tenderci la mano l'uno verso l'altro", ha affermato il premier kosovaro, che ha tuttavia sottolineato come in fatto di politica interna in Kosovo "decidiamo noi, non la Serbia".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?