Navigation

L'Arabia Saudita apre ai turisti, al via i nuovi visti

Ad-Diriyah, fortezza della prima capitale della dinastia saudita, figura tra i patrimoni modiali dell'umanità dell'UNESCO: presto sarà più facile visitarla. KEYSTONE/AP/AMR NABIL sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 27 settembre 2019 - 12:20
(Keystone-ATS)

Con una svolta senza precedenti, l'Arabia Saudita apre le sue porte ai turisti internazionali, istituendo nuovi visti d'ingresso i cui dettagli saranno svelati questa sera durante un gala nella città di Ad-Diriyah, sito Unesco nei pressi di Riad.

Lo rende noto lo stesso governo saudita, con una nota diffusa oggi anche dall'ambasciata dell'Arabia Saudita a Roma.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.