Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'ssercito svizzero appoggia il canton Grigioni nella gestione dei danni dovuti all'ondata di maltempo dei giorni scorsi. Nel Comune di Scuol costruisce un ponte di supporto per rendere nuovamente accessibile la zona di S-charl.

Dopo le forti ondate di maltempo della scorsa settimana, nel Comune engadinese di Scuol la strada di collegamento con la Val S-charl è interrotta a causa di varie colate di fango. Lo stato maggiore di condotta del Cantone dei Grigioni ha perciò chiesto l'appoggio dell'esercito.

I militari della formazione d'intervento d'aiuto in caso di catastrofe allestiscono un ponte di supporto lungo circa 40 metri. Con una portata di 70 tonnellate e una passerella per pedoni, il ponte ristabilisce il collegamento stradale con la zona di S-charl. Attualmente il collegamento con la Val S-charl viene garantito mediante un ponte aereo.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS