Navigation

La nuova legislazione postale entra in vigore il primo ottobre

Questo contenuto è stato pubblicato il 30 agosto 2012 - 10:52
(Keystone-ATS)

Dal 2013 La Posta - ente di diritto pubblico - diventerà una società anonima di diritto speciale, la "Posta Svizzera SA". Il Consiglio federale ha deciso ieri di porre in vigore il primo ottobre prossimo la nuova legge e l'ordinanza. La Confederazione dovrebbe detenere la maggioranza del capitale e dei voti di "Posta Svizzera SA".

Dal canto suo, PostFinance, pur restando nelle mani della Posta, verrà scorporata in una società anonima di diritto privato e, per svolgere le proprie attività commerciali, sarà sottoposta all'Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari (FINMA).

Nel contempo, il governo ha nominato i membri della nuova autorità di regolazione del mercato postale, PostCom. Affinché il processo di riorganizzazione avvenga all'insegna della continuità, i membri dell'attuale consiglio di amministrazione dell'ente Posta si sono visti riconfermare nella carica di consiglieri di amministrazione della Posta Svizzera SA. Così, anche l'ex presidente Peter Hasler è stato riconfermato nelle funzioni di presidente del consiglio d'amministrazione di "Posta Svizzera SA". Di quest'ultimo fa parta anche Adriano Vassalli.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?