Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La zona dell'agglomerato ginevrino e la regione vodese della Côte stanno vivendo la più lunga siccità degli ultimi trent'anni: da 32 giorni, oggi compreso, non è caduta né una goccia di pioggia né un fiocco di neve.

L'ultima precipitazione di almeno un millimetro d'acqua al metro quadro risale all'11 gennaio, indica oggi il servizio meteorologico della TV svizzerotedesca, SF Meteo. L'ultimo periodo di siccità analogo, di 31 giorni, risale all'inizio degli anni '90. La pioggia o la neve non si sono fatta vedere da un mese anche nel resto della Svizzera romanda, nel Vallese e in Engadina.

Nella Svizzera tedesca l'ultima precipitazione degna di nota è stata il 20 gennaio e quindi la siccità dura da soli 23 giorni.

In Ticino e nelle valli meridionali dei Grigioni, dove è alto il pericolo di incendi, non si vede l'acqua da ben 33 giorni. Ma i lunghi periodi di siccità non sono cosa rara al sud delle Alpi: il record è di 45 giorni a Lugano, ricorda SF Meteo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS