Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La posta non escluda tagli occupazionali per risparmiare 280 milioni di franchi entro il 2020.

Keystone/PHOTOPRESS/SCHWEIZERISCHE POST/

(sda-ats)

Dopo aver ventilato negli scorsi mesi vari provvedimenti per contenere i costi, tra cui la chiusura di centinaia uffici postali, La Posta ora ha obiettivi chiari di risparmio: entro il 2020 il "Gigante Giallo" intente ridurre le uscite di circa 280 milioni di franchi.

È quanto emerge da alcuni articoli sulla strategia aziendale per il quadriennio 2017-2020 contenuti nell'edizione di febbraio del "Giornale del Personale" della Posta.

Grazie alle profonde trasformazioni previste per il periodo in esame, l'ex regia federale si è posta "l'obiettivo finanziario" di aumentare il fatturato di 781 milioni di franchi. Affinché ciò avvenga bisognerà "ripensare l'organizzazione", si precisa: le sinergie dovrebbero permettere di risparmiare complessivamente 279 milioni di franchi.

Tra le varie trasformazioni vi è soprattutto la soppressione di un certo numero di uffici postali: complessivamente essi passeranno dagli odierni 1400 a circa 800-900. Nel contempo La Posta intende offrire alla clientela un'espansione dei punti di accesso (agenzie, sportelli automatici postomat, pickpost, buche delle lettere,...), che passeranno dagli attuali 3700 a oltre 4000 entro il 2020. L'intero processo di riorganizzazione interesserà circa 1200 dipendenti, nessuno dei quali verrà tuttavia licenziato.

La Posta intende inoltre risparmiare circa il 30% dei costi nei settori Finanze, Comunicazione e Personale. In questo caso non sono esclusi tagli occupazionali. Secondo il segretario centrale della sezione logistica del sindacato Syndicom, Daniel Münger, numerosi dipendenti - tra il 30 e il 50% di queste sezioni - dovranno presentare nuovamente una candidatura, in alcuni casi addirittura per il proprio posto, solo perché in seguito alla ristrutturazione "esso verrà denominato diversamente".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS