Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Con Brexit non cambia nulla per la Svizzera, secondo la presidente della Confederazione Doris Leuthard.

Per il Consiglio federale è importante continuare a promuovere gli interessi elvetici, ha aggiunto parlando con i media a Soletta, dove si tiene la seduta odierna del governo.

"Questo significa che vogliamo mantenere le relazioni senza interruzioni con la Gran Bretagna quando non sarà più membro dell'Ue". È di vitale importanza che non ci siano lacune giuridiche nei rapporti con un ex membro dell'Ue.

La Svizzera ha sempre avuto buoni rapporti con l'amministrazione britannica e la settimana prossima Johann Schneider-Ammann sarà a Londra, ha detto ancora Leuthard. È chiaro che abbiamo bisogno di un accordo di libero scambio. Visto che la Gran Bretagna è ancora membro dell'Ue non è possibile negoziare ufficialmente un'intesa, si tratta quindi di sondare il terreno e preparare future trattative. Tutti i dipartimenti stanno preparando accordi in questo senso, ha aggiunto la consigliera federale.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS