Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È tempo di vacanza, riposo e svago anche per i consiglieri federali. Ma siccome nel resto dell'anno sono abituati a viaggiare all'estero, durante le ferie estive preferiscono starsene in patria, dove le possibilità di riprendere le forze, passeggiare in angoli incantevoli, coltivare hobby quali il giardinaggio, non mancano.

Dopo l'ultima seduta di mercoledì prossimo e la tradizionale passeggiata nei due giorni seguenti nei Grigioni, su invito della presidente della Confederazione Eveline Widmer-Schlumpf, i ministri saranno in vacanza, sebbene per un breve periodo. C'è tuttavia chi approfitterà di questa occasione per viaggi professionali o per approfondire determinati incartamenti.

Johann Schneider-Ammann, ad esempio, andrà cinque giorni in missione economica in Cina. Il suo dipartimento dell'economia non ha voluto precisare che cosa farà prima e dopo questo viaggio. Si sa solo che non dovrebbe tenere discorsi il 1. Agosto.

Anche Simonetta Sommaruga ha in programma viaggi professionali, ma anche due incontri ministeriali a Cipro e in Norvegia. La ministra socialista, durante le ferie, dovrebbe soprattutto "raccogliere i frutti che ha coltivato nel suo giardino", hanno fatto sapere dal Dipartimento di giustizia e polizia. Il giorno della Festa nazionale terrà un discorso a Huttwil, nel canton Berna.

Eveline Widmer-Schlumpf trascorrerà una decina di giorni nei Grigioni, con la sua famiglia; prevede una serie di escursioni, il pranzo in fattoria il Primo Agosto e un discorso a Märstetten (TG).

"Casa dolce casa" anche per Didier Burkhalter. Stando al suo portavoce Jean-Marc Crevoisier, il ministro degli esteri soggiornerà sulle sponde del lago di Neuchâtel, dove ha in programma alcune passeggiate e il giorno della festa nazionale terrà un discorso a Londra, alla Swiss House, nell'ambito delle Olimpiadi.

Un soggiorno professionale in Russia attende la consigliera federale Doris Leuthard, poi giorni di svago e intervento il Primo Agosto allo Jungfraujoch, dove è prevista una cerimonia festosa per celebrare il centenario della linea ferroviaria.

Ueli Maurer e Alain Berset hanno progettato viaggi all'estero. Il primo sarà tre settimane in Norvegia con il figlio che si trova nella stazione di sport invernali di Sjusjoen. Il ministro della difesa, dopo il rientro in Svizzera, farà brevi soggiorni in sette differenti località, cominciando da Hinwil (ZH), dove è domiciliato.

Alain Berset prevede di trascorrere due settimane di riposo con la famiglia in Bretagna. Tornerà per tenere ben tre discorsi alla festa nazionale: a Middes (FR), Altdorf e Locarno, dove nello stesso giorno si aprirà il festival del cinema.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS