Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le temperature raggiunte dall'Aare fanno la gioia dei bagnanti, mentre Mühleberg è costretta a ridurre l'attività.

KEYSTONE/ANTHONY ANEX

(sda-ats)

La centrale nucleare bernese di Mühleberg ha dovuto ridurre leggermente la sua potenza a causa della canicola e della temperatura eccezionalmente alta del fiume Aare in questo mese di giugno.

Da stamane la potenza risulta ridotta del 5%, ha spiegato Sabrina Schellenberg, portavoce della società BKW Energie SA. La situazione viene monitorata costantemente e la produzione di elettricità adeguata alle variazioni della temperatura dell'acqua, che in questi giorni ha superato i 20 gradi, raggiungendo ieri i 22 a Berna.

SDA-ATS