Navigation

La tv di Stato cinese cancella la partita dell'Arsenal

Ozil con la casacca dei Gunners. KEYSTONE/EPA/KIERAN GALVIN sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 15 dicembre 2019 - 14:10
(Keystone-ATS)

La tv di Stato cinese Cctv ha annunciato che non trasmetterà la partita Arsenal-Manchester City, in programma oggi, dopo un tweet del calciatore tedesco di origine turca dei Gunners, Mesut Ozil.

Ozil si è schierato contro la persecuzione della minoranza musulmana degli uighuri che abita la provincia cinese dello Xinjiang, condannando tra l'altro il silenzio dei Paesi musulmani sugli abusi. L'Arsenal aveva preso le distanze dalle parole del proprio tesserato, ma evidentemente non è bastato.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.