Navigation

Lagarde, da Covid nessun rischio per euro, è irreversibile

L'euro è per sempre, così c'è scritto. KEYSTONE/EPA/OLIVIER HOSLET sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 19 maggio 2020 - 08:32
(Keystone-ATS)

Il rischio per l'euro creato dall'impatto economico della pandemia è pari a zero? "Sì, e ricordo che l'euro è irreversibile, è iscritto nei trattati". Lo dice la presidente della banca centrale europea (Bce) Christine Lagarde.

In un'intervista al Corriere della Sera, El Mundo, Les Echos e Handelsblatt Lagarde guarda anche al dopo-coronavirus. "Credo che i termini del Patto di stabilità e di crescita debbano essere rivisti e semplificati prima che si pensi a reintrodurlo, quando saremo usciti da questa crisi".

A suo avviso l'attuale emergenza è "una buona occasione di modernizzare le modalità del Patto di stabilità e di crescita, oggi sospeso. In passato sono state fatte delle proposte innovative, in particolare da parte dell'Fmi, che sarebbe utile riesaminare. Ne va misurata la pertinenza e l'efficacia".

Quanto alla decisione della Corte costituzionale federale tedesca, che ha posto delle condizioni perché la Bundesbank possa continuare a prendere parte agli acquisti di titoli di Stato con il vecchio programma Pspp, Lagarde ha detto che "secondo i trattati, tutte le banche centrali nazionali devono partecipare in pieno alle decisioni e all'applicazione della politica monetaria dell'area euro" e a proposito della Bundebsank, "ogni banca centrale nazionale dell'area euro è indipendente e non può ricevere istruzioni dai governi. È quanto prevedono i trattati".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.