Navigation

Lago di Costanza: giro in canoa, numerosi giovani in difficoltà

Questo contenuto è stato pubblicato il 03 agosto 2010 - 16:27
(Keystone-ATS)

BREGENZ/SAN GALLO - Un gruppo di 48 persone - giovani fra i 14 e i 19 anni, nonché i loro accompagnatori - partito in canoa da Rorschach (SG) e Arbon (TG) per un giro sul Lago di Costanza, si è trovato oggi in difficoltà: sette delle dieci imbarcazioni della piccola flottiglia si sono ribaltate nei pressi di Gaissau (A) e le persone che erano a bordo sono finite in acqua.
I malcapitati sportivi sono stati recuperati da pescatori della zona e dalle autorità elvetiche, ha indicato la polizia lacuale austriaca. Stanno abbastanza bene, anche se qualcuno ha sofferto di ipotermia.
Stando a informazioni raccolte dall'ATS presso la polizia sangallese, il gruppo ha valutato male le condizioni meteo: il lago era molto mosso e le canoe si sono riempite velocemente di acqua. Tutti i naufraghi sono stati nel frattempo recuperati, ha assicurato un portavoce.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.