Navigation

Landis + Gyr rilevato da Toshiba

Questo contenuto è stato pubblicato il 19 maggio 2011 - 07:41
(Keystone-ATS)

Il fabbricante di contatori elettrici Landis + Gyr ha annunciato oggi che sarà rilevato da Toshiba. Il gruppo giapponese verserà 2,3 miliardi di dollari (2 miliardi di franchi).

Toshiba diventa così il leader mondiale delle reti elettriche intelligenti (smart grids). La transazione, che deve ancora ricevere il via libera dalle competenti autorità, sarà effettiva nel terzo trimestre di quest'anno, precisa un comunicato.

La società di Zugo è uno dei principali fornitori mondiali di sistemi integrati di gestione dell'energia ed è presente in una trentina di paesi. Lo scorso anno ha registrato vendite pari a 1,5 miliardi di dollari. Toshiba intende conservare il marchio Landis + Gyr e non prevede alcuna ristrutturazione.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?