Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Landis+Gyr, a suo dire numero uno mondiale delle soluzioni integrate per la gestione dell'energia, ha ottenuto dal gruppo francese Electricité Réseau Distribution France (ERDF) una commessa da 60 milioni di euro per la fornitura di contatori elettrici chiamati Linky.

Si tratta di cosiddetti contatori intelligenti (Smart Meter) che inviano direttamente i dati sul consumo all'azienda elettrica, spiega il gruppo industriale zughese controllato dal 2010 dalla giapponese Toshiba in una nota odierna. La produzione degli apparecchi avverrà nel sito di Montluçon (F).

ERDF gestisce nel 95% della Francia la rete elettrica pubblica, che ora viene ammodernata.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS