Navigation

Landis+Gyr: vendite stabili nel 2009

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 marzo 2010 - 08:46
(Keystone-ATS)

ZUGO - Il produttore zughese di contatori per l'elettricità Landis+Gyr ha realizzato l'anno scorso un fatturato di 1,35 miliardi di dollari (1,45 miliardi di franchi), praticamente pari a quello dell'anno prima. Le vendite sono decisamente migliorate in Nordamerica.
"La crescita negli Stati Uniti ha permesso di compensare l'indebolimento passeggero nelle altre regioni", precisa un comunicato. Le vendite negli USA sono state pari al 44% del fatturato globale, contro 28% nel 2008.
A livello operativo, l'Ebitda (utile prima della deduzione di interessi, imposte, ammortamenti e ammortamento dell'avviamento) è leggermente sceso a 161 milioni di dollari, contro 169 muilioni l'anno prima.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?